domenica 1 novembre 2015

Monthly Recap #6: October

Salve lettori e blogger di passaggio! In questo primo giorno di Novembre vi lascio il recap del mese appena concluso. Sono riuscita a leggere anche questo mese tre libri (+ una breve novella) e ne sono molto entusiasta! Ho poi iniziato La straniera, un librone di circa 900 pagine, quindi il mese appena iniziato penso sarà caratterizzato proprio da esso. Vi lascio al post..

Libri, film e telefilm che mi hanno tenuto compagnia nel mese appena finito, con una sbirciatina nella TBR stagionale per vedere come procede.

LETTURE

 


Questo mese ho letto finalmente La fuga di James Dashner [4/5] giusto in tempo per l'uscita al cinema del film: questo secondo libro della serie mi è piaciuto più del primo, l'ho trovato più attivo ed emozionante. Poi mi sono buttata su Il primo bacio a Parigi di Stephanie Perkins [4/5] che mi era stato mandato questa estate dalla DeAgostini (si lo so, devo scrivere la recensione!!) e che ho trovato molto dolce, un macarons di libro ^-^. Infine ho letto il classico della TBR autunnale, ossia La signora delle camelie di Alexander Dumas [3.5/5], che ho impiegato troppo a leggere calcolando quanto fosse molto piccolo: anche di questo devo fare la recensione per la rubrica Operazioni classici. Poi mi sono imbattuta sul blog CrazyForRomance in una breve novella della serie Beautiful (#1.5 della serie): Mrs. Maddox di Jamie McGuire [4/5] è una novella brevissima che ci fa sbirciare di nuovo nella vita di Travis e Abby nel giorno di San Valentino.

FILM



I film che ho visto questo mese sono: Inside Out [7/10] che mi aspettavo più divertente ma alla fine è stata una bellissima visione che fa anche riflettere, Stardust [8/10] che avevo già visto ma non avevo apprezzato come questa volta (ora sono curiosa di leggere qualcosa di Neil Gaiman), Bravetown [7/10], un film carino, senza impegno, con piccoli insegnamenti sparsi qua e là ed due bravissimi attori protagonisti (Josh Duhamel e Lucas Till, se non li conoscete rimediate!!), The imitation game [8/10] con un bravissimo Benedict Cumberbatch e una delle mie attrici preferite Keira Knightley, un film molto bello anche se parecchio triste, ed infine la delusione del mese: Maze runner - La fuga [5/10], film insulso ed inutile, completamente diverso dal romanzo, ma il brutto è che se anche non avessi saputo la vera storia quella del film non avrebbe comunque avuto senso! È un'accozzaglia di cose a caso messe lì e l'unica cosa che rimane impessa (per il suo estremo fastidio) è la corsa dei protagonisti in cui parlavano continuamente spronandosi a continuare a correre: che senso ha?? È ovvio che si continua a correre se ci sono tipi che ti corrono dietro pronti ad ucciderti, poi risparmiate il fiato e risparmiate noi poveri spettatori per questo scempio.. Fortunatamente l'ho pagato solo 3€ grazie alla settimana del cinema (o qualcosa del genere xD).

TELEFILM


Questo mese ho finito la seconda parte della quarta stagione Once upon a time [6/10] che non ho apprezzato particolarmente: troppo lenta e con troppi parti abbastanza inutili, ho apprezzato particolarmente solo le ultime due puntate. Ho inoltre continuato la prima stagione di Masters of sex, mi piace sempre tanto anche se a volte vorrei proprio strozzare Bill Masters!! Il mio personaggio preferito per ora è Libby, la moglie di Bill, la adoro e finalmente sta prendendo in mano la sua vita!

TBR AUTUNNALE

La fuga
Allegiant
Il primo bacio a Parigi
La straniera
Io prima di te
La signora delle camelie

Avendo iniziato questa TBR nel mese di Ottobre, gli unici libri che ho letto sono appunto quelli di questo mese. Me ne mancano tre ma penso proprio di farcela, nonostante La straniera sia praticamente come 2/3 libri di lunghezza media xD

4 commenti:

  1. Inside Out, hai ragione, non è stato il film più divertente dell'anno ma è stato realizzato con estrema astuzia ed attenzione. Il pensiero verso gli adulti è forte per non parlare dell'idea di base che è assolutamente geniale. Per me, promosso a voti quasi pieni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulietta! Hai ragione, l'idea di base è geniale *-*

      Elimina
  2. Sono della tua stessa opinione su Maze Runner....il secondo libro è quello che mi è piaciuto di più tra i tre della trilogia, ma la trasposizione cinematografica ha massacrato l'intera storia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il termine giusto è proprio massacrato, brava xD

      Elimina