venerdì 30 ottobre 2015

What's on my bedside table? #2: La straniera

Buon venerdì lettori! Torno in questa vigilia di Halloween (si dice? xD) per la seconda puntata di questa rubrichina che mi piace tanto tanto! Voi cosa farete domani? Io intaglierò una zucca e vedrò qualche film halloweeniano (no horror, più Nightmare before Christmas o Coraline).

Cosa c'è sul mio comodino? Ogni venerdì (o quasi) risponderò con questa rubrica ideata da Valy di Sparkle from books.

Trama & Info
SUL MIO COMODINO C'E'.. La straniera di Diana Gabaldon, primo romanzo della serie Outlander. E' un librone di circa 900 pagine, pubblicato per la prima volta nel 1991. La straniera è Claire, un'inglese del 1945 che durante un viaggio in Scozia si trovata catapultata nelle Highlands del 1743, con tutti i pericoli che ne conseguono ma anche dei bei scozzesi in kilt!

SONO A.. 9%, sono appena all'inizio, ma come detto prima questo è un libro molto grande. La scrittura dell'autrice mi piace e la storia è già intrigante, anche se la trama di questo primo libro mi è già nota per la visione della serie tv che ne hanno tratto.

SUL MIO COMODINO PERCHE'.. ho adorato la serie tv Outlander (qui un mio parere parecchio positivo). Si ragazzi, la serie mi ha conquistato e ora FINALMENTE ho iniziato la saga! Per ora hanno fatto la prima stagione tratta proprio da questo primo libro, quindi la trama come ho detto prima mi è già nota e per adesso è molto simile alla serie!

4 commenti:

  1. Fantastico il libro e bellissima la saga! Conto di ripredere la lettura prima di vedere la seconda stagione ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero bellissima *-* A quale libro sei arrivata?

      Elimina
  2. Ciao! Io adoro stra adoro questa saga la amo tantissimo e lo si può vedere anche dal mio avatar. Ho letto tutti i libri (sono a quota 15 adesso) ne sono tantissimi è vero ma ne vale la pena e anche la serie è fatta bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy! Avevo già notato il tuo avatar *-* Jamie e Claire sono l'ammmore!!!

      Elimina