lunedì 11 settembre 2017

Series in a bottle #8: Aspettando la S3 di Outlander

Buonasera a tutti! Ieri è finalmente arrivato quel giorno che aspettavo da un anno ossia il giorno in cui è uscita la prima puntata della terza stagione di Outlander, una delle mie serie preferite, se non la mia preferita in assoluto! Volevo perciò condividere con voi il mio percorso con la conoscenza ed il successivo amore per questa serie.


Quando uscì ho letto diversi pareri in giro, ma nessuno era particolarmente entusiasta, almeno di quelli che lessi io. Sapevo che era una serie tratta da una marea di libri che adorava una mia amica, che era ambientata in Scozia e che c'era una storia d'amore che superava i secoli. Quindi un giorno di due anni fa, incuriosita ed anche un po scettica in realtà, l'ho iniziata. Che dire? È stato amore a prima vista. 

Ho subito imparato ad amare ogni personaggio, le ambientazioni spettacolari, la colonna sonora riascoltata mille volte e quel pizzico di mistero che aleggia intorno alle pietre che permettono alla protagonista Claire di viaggiare nel tempo. Finita la prima stagione ero letteralmente a pezzi, chi ha visto la serie saprà per quale motivo. Mi ero talmente affezionata ai personaggi che ciò che vivevano lo riuscivo a sentire anch'io. Il merito va indubbiamente ai bravissimi attori, tra i quali Sam Heughan, Caitriona Balfe e Tobias Menzies, ma anche a registi, sceneggiatori e costumisti, senza dimentica la prima ideatrice di tutto ciò, ovvero la scrittrice Diana Gabaldon.

Perciò il passo successivo all'innamoramento per la serie tv è stato voler scoprire la serie di libri da cui tutto è iniziato parecchi anni fa. Il primo libro infatti risale al 1991 e l'ultimo deve ancora uscire (nel 2018 uscirà il penultimo), la serie è composta infatti da dieci titoli di cui otto pubblicati. La voglia di farmi fuori tutti i libri già usciti e perdermi in questa storia bellissima c'era, ma poi ho pensato che così non mi sarei goduta appieno le successive stagioni della serie tv, perciò ho deciso di andare di pari passo con il telefilm. Ora la fatidica domanda: leggere prima il libro o vedere prima la stagione corrispondente? Ogni stagione infatti corrisponde ad un libro dell'edizione originale (in Italia dal secondo volume sono stati tutti divisi in due). 

Per la prima stagione il problema si era risolto da solo avendo conosciuto questo mondo dalla serie tv. Ho letto perciò il libro dopo e mi è piaciuto da morire (anche se ero già morta con la serie!). Per la seconda stagione ho deciso di fare un esperimento, cioè leggere prima il libro e poi vedere il telefilm. Quindi ora la domanda è: cosa farò per la terza stagione? Cosa avrò preferito? Ho preferito vedere prima la serie e poi leggere il libro. Perché? Perché secondo me la pecca del libro è che è narrato unicamente dal punto di vista di Claire, quindi alcuni avvenimenti che riguardano solo Jamie vengono affrontati di riflesso, attraverso racconti a posteriori o deduzioni della protagonista. Nella serie invece queste scene le viviamo in prima persona. Poi ho trovato i colpi di scena e il mio coinvolgimento emotivo per le vicende, soprattutto quelle più drammatiche o sentimentali, più forte guardando il telefilm che leggendo i libri. 

Ora non so se è per lo stile di scrittura della Gabaldon o per qualcos'altro, fatto sta che preferisco morire di crepacuore guardando la serie! Il libro è invece molto più ricco di particolari, soprattutto per quanto riguarda le descrizioni sul modo di vivere del XVIII secolo e sui fatti storici: trovo i libri perciò un ottimo approfondimento per entrare nella psiche di Claire e per comprendere meglio tante dinamiche lavorative, parentali o di semplice vita quotidiana in un tempo ormai lontano da noi, dopo essermi emozionata ed aver pianto tutte le mie lacrime con la serie tv.


Voi conoscete la serie? L'avete vista/letta? Cosa ne pensate e che approccio avete nei suoi confronti? Vi lascio il mio commento alla prima stagione qui.

4 commenti:

  1. Adoro la serie sia in romanzo che in versione telefilm! Non vedo l'ora di poter vedere le puntate! Io le seguo addirittura in inglese per non aspettare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece aspetto che escano tutte in italiano perché non riesco ad apsettare tra una settimana e l'altra xD

      Elimina
  2. Come sai ho visto le prime due stagioni e non che proprio mi ha entusiasmato, però la terza stagione certamente vedrò, perché dopotutto ha molte frecce al suo arco, non solo la storia d'amore, che in ogni caso mi interessa poco ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la parte storica infatti è davvero interessante!

      Elimina