giovedì 1 settembre 2016

Monthly Recap #14-15: July & August

Ecco finalmente che torna il Monthly Recap. Ho saltato un mese così in questa puntata abbiamo ben due mesi, Luglio e Agosto. Mesi estivi, ricchissimi di avventure e gioie fortunatamente, più agosto perché in luglio la sempre presente e ansiosa sessione estiva non è che sia andata poi così bene. Ma l'estate è stata bella e spensierata e c'è sempre il recupero settembrino no? Infatti ora sto studiando di nuovo.. Chi va piano va sano e va lontano, no?

LETTURE



Splendido come il sole di Tulum di Federica D'Ascani - 2/5
Shatter me di Tahereh Mafi - 3/5
Cime tempestose di Emily Brontë - 5/5
Quando lei era buona di Philip Roth - 4/5

Per parlare dei libri letti in questi due mesi devo rimandarvi prima al mio post sui cambiamenti qui. Infatti le letture rispecchiano perfettamente questa mia voglia di qualcosa di diverso. Ho iniziato Luglio con una pessima lettura, Splendido come il sole di Tulum mi ha delusa tantissimo e fatto arrabbiare. Purtroppo alcune case editrici per far soldi farebbero qualunque cosa e la fanno fatta male. Un libro piccolo e insulso che non può essere definito libro ma piuttosto il riassunto di una storia che non c'è (ho dato un voto troppo alto!). Sono passata poi a Shatter me, letto con un gruppo di lettura, e questo è stato il libro che mi ha fatto dire basta: basta ai libri tutti uguali, alle protagoniste tutte uguali, alle stesse identiche emozioni inverosimili, alla mancanza di logica e di una base solida per libri completamente campati in aria. Ho avuto un rifiuto di tutto e una gran voglia di cambiare, ma vi spiego tutto bene nel post citato prima, al quale ho avuto anche molto riscontro da parte vostra e ne sono felicissima! Le settimane successive sono state ricche di impegni e la lettura è andata a rilento: ho iniziato (e ho ancora in lettura) Romeo e Giulietta, bellissimo ma impossibile da leggere in mezzo a gente che parla o che MI parla quindi sospeso per letture da poter fare in mezzo al casino. Ho letto quindi Cime tempestose, che avevo già iniziato anni fa e mai finito, e che ho trovato bellissimo. Ho ritrovato i miei personaggi preferiti, conosciuti al liceo grazie ad una professoressa fantastica che mi aveva fatto appassionare alla storia. Rileggerla a distanza di anni è stata un'emozione unica e mi sono goduta ogni frase ed ogni follia, ogni sfaccettatura della personalità dei personaggi di questo romanzo. Poi ho letto un romanzo di un autore che non conoscevo fino ad un mese fa, durante il quale ho iniziato a seguire Ilenia Zodiaco e ad appuntarmi un sacco di titoli interessanti. Si tratta di Quando lei era buona di Philip Roth, un autore prolifico che mi ha subito conquistata con la sua realtà e malinconia. È uno dei suoi primi libri, uscito nel 1967, ambientato in un paesino americano con una varietà di personaggi estremamente realistici, pazzi, paurosi, rassegnati, arrabbiati, fragili e determinati. Un storia di famiglie, scelte e futuro, di lavori, onore e doveri.

FILM




Cattivissimo me 2 - 7/10
Gods of Egypt - 7/10
The legend of Tarzan - 8/10
The time machine - 6/10
Il settimo figlio - 6/10
Cloudburst - 7/10
Suicide squad - 7/10

A luglio ho iniziato con un film d'animazione molto carino Cattivissimo me 2, meno brillante del primo ma comunque divertente. Gods of Egypt è il tipico film avventuroso, con un buon mix di storia d'amore e divertimento. Al cinema ho visto The legend of Tarzan che mi ha conquistato con le sue ambientazioni, un cast eccellente ed una storia non banale. In agosto ho visto The time machine in tv, un film carino su un uomo che cerca di cambiare il passato ma finisce nel futuro, Il settimo figlio, un fantasy carino ma non eccezionale, Cloudburst invece mi è piaciuto tantissimo e mi ha fatto morire dalle risate. Visto con mia madre in tv, è la storia di due vecchiette lesbiche che scappano in Canada per potersi sposare, è stato divertente quanto profondo. Al cinema ho visto Suicide Squad, non potevo perdermelo e al tempo stesso non mi aspettavo nulla data la delusione degli ultimi film DC, invece mi ha preso e fatto passare due ore piacevolissime. Manco a dirlo ho adorato Harley Quinn, personaggio che già conoscevo e amavo di cui ho fatto anche il cosplay! Bravissima Margot Robbie in questo ruolo (e anche in Jane di The legend of Tarzan), ultimamente ho scoperto questa attrice che mi piace tantissimo.

TELEFILM


 

Once upon a time, season 5B - 6/10
Black sails, season 2 - 9/10
Hit the floor, season 1
New girl, season 5 - 7/10
Outlander, season 2 - 9/10
The originals, season 3

In questi due mesi ho finito la quinta stagione di Once upon a time: che dire? Lento. Fortunatamente ho visto e finito anche la seconda stagione di Black Sails: bellissima, spettacolare, piena di colpi di scena, personaggi caratterizzati benissimo. Finalmente conosciamo la storia del Capitano Flint e non me l'aspettavo proprio, gli autori sono stati geniali. Ho amato tutti in questa stagione: Flint, Vane, Silver, Billy Bones, Eleanor (che è tipo il mio ideale di donna, a parte quando fa la stronza con Vane). Ok mi fermo, comunque sappiate che è una serie da vedere, anche solo perché parla di pirati! Ho poi visto la prima puntata di Hit the floor. In realtà mi è piaciuta solo che poi sono stata sommersa da altro ed è ancora lì ad attendere che la continui. Ho finito la quinta stagione di New Girl, sempre molto spassosa. E ho iniziato e finito la seconda stagione di Outlander che è l'amore e la perfezione come al solito. Non mi spreco neanche a parlarne, se volete qui trovate il mio elogio alla prima stagione. Dico solo: quante lacrime.. Infine ho iniziato la terza stagione di The originals, ho visto solo due puntate ma già mi sta piacendo, anche qui troviamo una donna cazzutissima: Hayley.

CITAZIONE DEL MESE

Faceva proprio quello che il padre più detestava, con il mostrargli come quella insolenza apparente, che l'uomo riteneva reale, avesse più potere su di Heatcliff che la gentilezza paterna, e come il ragazzo ubbidisse a lei sempre, e a lui soltanto quando gli accomodava.

Da Cime tempestose di Emily Bront
ë

2 commenti:

  1. 'Cime tempestose' lo vorrei leggere perché ne parlano tutti così bene e da un anno ho riscoperto il piacere dei classici!
    Suicide Squad l'ho visto anch'io e non mi aspettavo che mi potesse piacere così tanto! I miei preferiti sono stati sicuramente Harley e Diablo :3
    Per OUAT concordo con te: sono ancora all'inizio della quinta ma già mi sta annoiando un po'. :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Harley è semplicemente fantastica *-* Di Cime tempestose ho appena pubblicato la recensione ;)

      Elimina